Una casa dalle forme semplici

Tetto a due falde e un'ampia superficie porticata

Villa Giuly si presenta come un edificio dalle forme semplici con un tetto a due falde da cui, per sottrazione di volumi, si ottiene un’ampia superficie porticata.

Si sviluppa su due piani. Al piano terra si trovano la zona giorno, la zona servizi e l’autorimessa e al primo piano la zona notte, con un rapporto “aperto” nella relazione tra gli ambienti di casa.

La zona giorno “dialoga” con l’esterno attraverso le ampie aperture sul portico, con il primo piano attraverso il soppalco in affaccio al soggiorno e la scala attorno alla quale si sviluppa la distribuzione ai locali del piano terra.

Il portico assolve ad una duplice funzione. È elemento di mediazione tra l’interno e l’esterno e “controlla” gli apporti solari: d’estate, con il sole allo zenit, limita l’apporto di calore all’interno dell’abitazione; d’inverno, con il sole all’orizzonte, si lascia attraversare dai suoi raggi che filtrano attraverso le ampie vetrate.

Villa Giuly si presta ad essere ruotata in più direzioni per cercare il giusto orientamento all’interno del lotto su cui sarà edificata.

L’architettura che esprime fa si che si adatti a più contesti: dalle aree urbane delle nostre cittadine alle zone meno densamente costruite e la molteplicità di soluzioni in configurazione rendono villa Giuly estremamente personalizzabile.

Dettagli tecnici

Arch. A. Mingozzi

Progettista

303 m²

Superficie commerciale

274 m²

Abitazione

48 m²

Porticati

17 m²

Terrazze

72 m²

Zona giorno

100 m²

Zona notte

61 m²

Zona servizi

29 m²

Soffitta

650 m²

Superficie minima lotto

Galleria Immagini

Una nuova filosofia nel costruire

Tempi e costi certi
Prezzi competitivi
personalizzate
garantite 30 anni